Home»FOOD»MUFFIN DI MORE E LAMPONI SENZA LATTOSIO

MUFFIN DI MORE E LAMPONI SENZA LATTOSIO




MUFFIN DI MORE E LAMPONI SENZA LATTOSIO

Apro gli occhi.

Una luce tenue arriva dal corridoio accompagnando dolcemente il rumore del fiume. Immagino già il nostro tavolo in giardino che profuma di caffè, di frutta fresca, di pane appena sfornato, di marmellate fatte in casa,di fiori appena raccolti e tutt’un tratto ho la consapevolezza che questo sarà un bel giorno.

 

MUFFIN DI MORE E LAMPONI SENZA LATTOSIO

 

Di cosa avete bisogno ( per 24 muffin )

2 uova

180 g di margarina 100% vegetale

250 g di zucchero di canna

380 g di farina 00

1 bustina di lievito per dolci

1/4 di cucchiaino di bicarbonato

1 pizzico di sale

250 ml di latte di avena

la scorza grattugiata di un limone

1 baccello di vaniglia

250 g di more e lamponi

 

Come si prepara

In una ciotola capiente sbattete la margarina a temperatura ambiente insieme allo zucchero di canna finché il composto non risulti cremoso.

Unite una a una le uova, il sale, il bicarbonato e il latte tiepido a filo. Continuate a sbattere. Mischiate e setacciate in una ciotola a parte la farina, il lievito e i semini prelevati dal baccello di vaniglia e uniteli poco alla volta al composto, sbattendo continuamente fino ad ottenere un composto perfettamente omogeneo. Aggiungete quindi la buccia grattugiata del limone e circa due terzi delle more e dei lamponi.  Il restante terzo lo utilizzerete per decorare i muffin prima di infornarli. Disponete i pirottini di carta negli stampi da muffin e riempiteli fino al bordo con l’impasto. Decorate la superficie con le more e i lamponi che avete lasciato da parte e cospargete con dello zucchero di canna.

Mettete in forno preriscaldato a 185° per circa 30 minuti o finché i muffin non saranno dorati.

 

 

NOTE

Potete chiaramente sostituire la margarina con il burro e il latte di avena con altri latti vegetali o animali, mantenendo comunque gli stessi quantitativi di tutti gli ingredienti.

Al posto delle more e dei lamponi potete utilizzare altri frutti di bosco, banana, mela, pera, della frutta secca, cioccolata o fare un mix di diversi ingredienti.

Sono particolarmente buoni se mangiati in giornata, ma si conservano comunque bene per un paio di giorni.

 

 

… EAT VOILÀ

https://www.instagram.com/still_lari/?hl=it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUIMI SU INSTAGRAM

EAT VOILA P.IVA 01659730087 | Powered by Esedigital
Privacy Policy Cookie Policy
×