Home»FOOD»Crackers di farina di riso, origano e semi di papavero

Crackers di farina di riso, origano e semi di papavero




Crackers di farina di riso, origano e semi di papavero

…sognate oggi, domani e dopodomani ancora.

Sognate sempre, senza però perdere di vista la realtà che vi circonda…

 

 

CRACKERS DI FARINA DI RISO, ORIGANO E SEMI DI PAPAVERO (circa 54 crackers di 4 cm x 6 cm)

 

Di cosa avete bisogno

10 g di origano fresco

20 g di olio di oliva

la scorza di un’arancia

250 g di acqua a temperatura ambiente

7 g di lievito di birra fresco

250 g di farina di riso

250 g di farina 00

10 g di sale + qb

5 g di semi di papavero

Emulsione

20 g di acqua a temperatura ambiente

20 g di olio extravergine di oliva

 

Come si prepara

Lavate l’origano e tritatelo finemente. Mettetelo in una ciotola e aggiungeteci la scorza grattugiata dell’arancia. Mescolate, coprite con della carta trasparente e lasciate in infusione per circa un’ora.

Passato questo tempo, in un contenitore capiente, sciogliete il lievito nell’acqua e aggiungete piano piano la farina 00 e di riso, precedentemente setacciate insieme. Unite prima mescolando con una forchetta e poi impastando direttamente con le mani.

Una volta che si saranno amalgamati questi ingredienti, aggiungete l’infuso di olio e origano, il sale e i semi di papavero e impastate ancora.

Trasferite il tutto su una spianatoia infarinata e continuate a lavorare l’impasto finché non si staccherà completamente dalle mani e risulterà facile formare una palla compatta e omogenea con lo stesso.

Avvolgete quindi l’impasto con della pellicola trasparente e lasciatelo riposare per circa un’ora.

Al termine di questo tempo, prendete l’impasto e stendetelo in una sfoglia molto sottile di circa 3 mm e ritagliate dei rettangoli.

Trasferite i crackers ad una teglia ricoperta con carta da forno e lasciateli riposare ancora per una decina di minuti.

Preparate quindi l’emulsione, mescolando semplicemente l’olio con l’acqua.

Bucherellate la superficie di ogni rettangolo con una forchetta, spennellatele con l’emulsione e spolverizzatele con del sale.

Mettete i crackers in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 8-10 minuti o fino a raggiungere la doratura desiderata.https://www.instagram.com/still_lari/?hl=it

 

NOTE:

Al posto dell’origano potete usare le erbe aromatiche e i semi che preferite o fare un mix degli stessi.

Anche la farina 00 o di riso possono essere sostituite totalmente o parzialmente da altre farine.

Attenzione alla cottura, essendo molto sottili, basta davvero poco per bruciacchiarli.

Sono buonissimi da mangiare da soli, come stuzzichini negli aperitivi, con del formaggio spalmato sopra o con delle salsine.

Senza il sale in superficie e l’erba aromatica sono anche ottimi al mattino con un velo di marmellata.

 

 

… EAT VOILÀ

https://www.instagram.com/still_lari/?hl=it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUIMI SU INSTAGRAM

EAT VOILA P.IVA 01659730087 | Powered by Esedigital
Privacy Policy Cookie Policy
×