Home»FOOD»PIZZA AI CEREALI CON BUFALA, PANCETTA COPPATA, ASPARAGI, PISELLI E MAIS

PIZZA AI CEREALI CON BUFALA, PANCETTA COPPATA, ASPARAGI, PISELLI E MAIS




PIZZA AI CEREALI CON BUFALA, PANCETTA COPPATA, ASPARAGI, PISELLI E MAIS

Sto ancora cercando di riordinare le idee. Il rientro dalla Toscana è stato tanto bello quanto faticoso. E come ogni viaggio che si rispetti cerco di rassettare idee, come fossero appunti da trascrivere su un taccuino. Cerco di non lasciarmi cogliere dall’ansia di voler far tutto, piuttosto, trascrivo, annoto e nel mentre cucino. Non so se vi è mai capitato ma è proprio quando il sugo bolle in pentola, o quando friggo le polpette, o sto per sfornare un dolce dal forno che, altre idee arrivano. Non scalpitano, ma si accomodano in un posticino in attesa di essere ascoltate.
Per esempio, l’altro giorno mentre cuocevo delle fragole per la marmellata che puntualmente preparo ogni anno, mi è venuto in mente che del succo avrei potuto ricavarne qualcosa. Che magari versato all’interno di una ciambella al posto delle fragole intere per le colazioni mattutine oppure in una panna cotta. O di come il pane diventa un buon pasto da presentare a colazione magari travestito da dolce, o come sveli il suo sapore in un salato.
Trascrivo, cancello, ricopio. Fino a trovare appunti di cui solo io ne capisco il senso.
Sfogliando le pagine mi sono ritrovata le dosi di un lievitato. È tanto, a dire il vero, che non ne preparo uno per il blog e, quando Davide qualche settimana fa me l’ha chiesto non me lo sono fatta ripetere due volte.

Pizza con ai cereali con bufala, pancetta coppata, asparagi, piselli e mais. 230 g di farina ai cereali
100 g di farina Russello
170 g di farina di Timilia
3 g di lievito di birra secco disidratato
5 g di sale
3 g di zucchero
250 ml Acqua
Olio extravergine d’oliva

 

Come procedere:
Nella ciotola della planetaria versate tutte quante le farine: aggiungete il lievito, l’olio, lo zucchero e l’acqua. Mescolate per 10 minuti e unite il sale.
Riponete l’impasto su un piano da lavoro e iniziate a formare i panetti. Potete pesarli se desiderate avere lo stesso peso per ciascuno.
Il passaggio successivo è quello di chiuderli per bene cosicché durante la lievitazione l’impasto non si apre.
Formate delle palline aiutandovi con le mani.
Quando avrete finito coprite con un canovaccio e lasciate lievitare 2 ore a temperatura. Riprendete l’impasto e trasferitelo in frigorifero.
Fatelo riposare per 24 ore.
Trascorso il tempo riprendete l’impasto e lasciatelo a temperatura per circa un’ora.
Accendete il forno a 250º.
Stendete l’impasto con le mani assicurandovi di non schiacciare il bordo, condite con la bufala e un filo di olio extravergine.
Infornate, e a metà cottura mettete la pancetta, gli asparagi e i piselli precedentemente sbollentati.
Fate cuocere per 20 minuti circa. O fino a quando non risulta croccante.

 

 

…EAT VOILÀhttps://www.instagram.com/chicchidimela/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUIMI SU INSTAGRAM

EAT VOILA P.IVA 01659730087 | Powered by Esedigital
Privacy Policy Cookie Policy
×