Home»FOOD»CROSTATA MORBIDA ALLE NOCI

CROSTATA MORBIDA ALLE NOCI




CROSTATA MORBIDA ALLE NOCI

Le incrostazioni sono dure a togliersi dal cuore.

Ma forse il cuore può pulsare così tanto da rompere in mille pezzi la corazza che lo

circonda. [ Melissa P. ]

 

 

PER 8 PERSONE [ ANELLO PER TORTA DA 22 CM. ] 

 

PER LA PASTA ZUCCHERATA

1 uovo

125 g di burro ammorbidito + un po’ per lo stampo

1 pizzico di sale

25 g di farina di nocciole

75 g di zucchero a velo

200 g di farina 00

 

PER LA CREMA ALLE MANDORLE E NOCI

70 g di burro ammorbidito

70 g di zucchero semolato

1 uovo

50 g di farina di mandorle

20 g di farina di noci

2 cucchiai di panna liquida

1 cucchiaio su rum scuro

 

PER IL CARAMELLO MORBIDO

115 ml di panna fresca

1/4 di baccello di vaniglia

50 ml di latte intero

75 g di zucchero semolato

75 g di glucosio

40 g di burro

1 pizzico di sale

 

PER LA GUARNIZIONE

50 ml di rum scuro

350 g di gherigli di noci

 

 

PREPARATE LA PASTA ZUCCHERATA

Togliete l’uovo e il burro dal frigorifero in anticipo. Prima di cominciare, assicuratevi che il burro sia completamente morbido; eventualmente scaldatelo per qualche secondo nel microonde. Versate il burro in una ciotola capiente ed aggiungete l’uovo, il sale, la farina di nocciole e lo zucchero a velo, poi mescolate con un cucchiaio di legno. Quando il composto sarà ben omogeneo, aggiungete la farina setacciata direttamente nella ciotola. Lavorate il composto a mano, impastando per amalgamare bene tutti gli ingredienti. Formate una palla, poi avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela nel frigorifero per 1 ora.

 

PREPARATE LA CREMA ALLE MANDORLE E NOCI

In un recipiente, lavorate il burro a crema, poi incorporate lo zucchero semolato, l’uovo, le farine e la panna. Mescolate con cura, aggiungete il rum e mettete da parte.

 

PREPARATE IL CARAMELLO MORBIDO

In un pentolino, scaldate a fuoco vivo la panna liquida insieme al latte e alla vaniglia incisa e raschiata. Versate lo zucchero e il glucosio in una casseruola dal fondo spesso e fateli sciogliere a fuoco medio, mescolando per distribuire bene lo zucchero. Lasciate cuocere e, quando il caramello assumerà un bel colore mogano intenso, aggiungete poco alla volta la panna liquida ( fate attenzione: il caramello bollirà e salirà molto rapidamente ). Finite di incorporare la panna con un cucchiaio di legno e lasciate bollire a fuoco medio per un minuto, in modo che il caramello si addensi un po’;  quindi togliete dal fuoco ed aggiungete il burro per interrompere la cottura. Mescolate per incorporare bene il burro e unite il sale. Trasferite il caramello in un recipiente e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente.

 

PROCEDETE ALLA COMPOSIZIONE

Preriscaldate il forno a 180°.

Togliete la pasta dal frigorifero, stendetela a uno spessore di 4 mm e foderate così lo stampo imburrato e infarinato. Fatela cuocere in forno per 15 minuti, poi distribuitevi sopra circa 10 mm di crema alle mandorle e noci; quindi proseguite la cottura per altri 15 minuti. Lasciate raffreddare prima di mettere un generoso strato di caramello e bagnate di rum scuro. Mentre la crostata si raffredda, passate le noci in forno per qualche minuto a 160° per tostarle un po’. Lasciatele raffreddare e poi distribuite armoniosamente sulla crostata, Terminate la decorazione versando a filo sulla superficie del dolce il caramello morbido leggermente scaldato.

 

 

…EAT VOILÀ

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUIMI SU INSTAGRAM

EAT VOILA P.IVA 01659730087 | Powered by Esedigital
Privacy Policy Cookie Policy
×