Home»FOOD»NEW YORK CHEESECAKE CON LE MORE

NEW YORK CHEESECAKE CON LE MORE




NEW YORK CHEESECAKE CON LE MORE

La ricetta “originale”, prevede una base di biscotti sbriciolati e burro, una crema mista al formaggio con zucchero e panna e una copertura a base di frutta di vario genere. Esiste una versione di questo dolce cotto, appunto la New York Cheesecake, che viene sì servita fredda, ma dopo essere stata cucinata in forno.

Questa è la mia. Aspetto che diventi anche la vostra.

 

PER LA BASE [ tortiera o anello 20 cm ]

300 g Amaretti

110 g Burro 

Cucchiaino raso di cannella

 

PER LA CREMA:

500 g Formaggio fresco spalmabile

100 ml Panna fresca liquida

60 g Zucchero Muscovado*

Scorza arancia

25 g Maizena o Amido di riso

1 Uovo medio

1 Tuorlo

½ Succo di limone

1 Baccello di vaniglia

 

PER LA DECORAZIONE:

More q.b.

Fiori essicati q.b.

Mandorle pelate a lamelle

 

COME PROCEDERE:

Prima di tutto fondete il burro e lasciatelo intiepidire; nel frattempo mettete gli amaretti nel mixer per farne una polvere. Trasferiteli in una ciotola e versate il burro. Mescolate con un cucchiaio fino ad uniformare il composto. Ponete metà dei biscotti all’interno di uno stampo a cerniera foderato con la carta da forno o semplicemente imburrato e infarinato e livellate con il dorso del cucchiaio per compattarli. Poi utilizzando i biscotti rimanenti foderate anche il bordo dello stampo e ponete la base della vostra New York cheesecake a rassodare in frigorifero per 30 minuti o in freezer per 15 minuti.

Per preparare la crema:

In una ciotola lavorate a crema l’uovo intero e il tuorlo insieme allo zucchero Muscovado utilizzando uno sbattitore elettrico o la planetaria. Aggiungete i semi di una bacca di vaniglia, la scorza grattugiata di un’arancia e anche il formaggio cremoso poco per volta continuando a mescolare. Non appena avrete incorporato tutto il formaggio, aggiungete anche il succo di limone, l’amido di riso setacciato e la panna e mescolate ancora delicatamente con la frusta. Ottenuto un composto liscio e ben amalgamato, versatelo sulla base di biscotti che avrete prelevato dal frigorifero; livellate e ponete nel forno già caldo a 160° per 60 minuti, poi proseguite la cottura a 170° per altri 20 minuti. Una volta cotta, lasciate raffreddare la cheesecake nel forno spento con lo sportello aperto. Riponetela nuovamente in frigorifero a riposare per 2 ore. Trascorso il tempo di riposo, sformate il dolce e occupatevi della decorazione, con le lamelle di mandorle, le more e i fiori essiccati.

 

…EAT VOILÀ  

NOTE

Al posto del formaggio cremoso per un gusto meno acidulo e più delicato potete utilizzare la stessa quantità di ricotta.

*Lo zucchero Muscovado è umido, denso e aromatico con note di liquirizia. Il suo colore scuro e la consistenza appiccicaticcia sono dovuti alla presenza naturale di melassa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUIMI SU INSTAGRAM

EAT VOILA P.IVA 01659730087 | Powered by Esedigital
×