Home»Senza categoria»LA BELLA CROSTATA NEL BOSCO

LA BELLA CROSTATA NEL BOSCO




LA BELLA CROSTATA NEL BOSCO

“Dicono che se sogni qualcosa più di una volta, questa si avvererà di certo… e di tutti i miei sogni il dolce oggetto sei tu”

 

 

FROLLA

150 g Burro [ lasciarlo ammorbidire a temperatura ambiente ]
150 g Zucchero
250 g Farina 00
1/2 scorza di Limone grattugiata
1/2 baccello di Vaniglia
1 g Sale
1 Uovo

 

CREMA PASTICCIERA AL CIOCCOLATO BIANCO

250 g Latte intero

250 g Farina 00

50 g Zucchero

15 g Cioccolato bianco

2 Tuorli

 

GUARNIZIONE

Lamponi

Mirtilli

Ribes

 

 

FROLLA

Mescolate farina e zucchero disponeteli a fontana. Mettete in centro il burro a pezzetti, l’uovo intero, il tuorlo ed un pizzico di sale.

Lavorate poco gli ingredienti con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo e solo finché la farina si sarà ben amalgamata. Avvolgete la pasta nella pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero almeno per un’ora per stabilizzare l’impasto. Ritirate la pasta, eliminate la pellicola, tiratela con il matterello a sfoglia allo spessore di 5 millimetri e adagiatela in una tortiera imburrata o rivestita con carta da forno.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa venti minuti per ottenere un ottimo base da riempire come da ricetta con crema pasticciera e frutti di bosco

 

 

CREMA PASTICCIERA AL CIOCCOLATO BIANCO

Tagliate a scaglie il cioccolato con un coltello e metterlo da parte. Portate a bollore il latte in un pentolino a fuoco basso. Sbattete i tuorli con lo zucchero, utilizzando una frusta, fino ad ottenere una consistenza chiara e spumosa. Poca alla volta aggiungete la farina setacciata ed infine il latte lasciato intiepidire. Amalgamate con cura tutti gli ingredienti. Ottenuto il giusto composto versatelo in una pentola, filtrandolo con un colino per eliminare eventuali grumi. Fate ora addensare il tutto a fuoco basso, mescolando spesso per circa 20 minuti. Quando la crema sarà densa, aggiungete il cioccolato a scaglie continuando a mescolare per altri 5 minuti fino a farlo sciogliere completamente. Ora che la crema è pronta, trasferitela in un contenitore di vetro o acciaio, coprendola con la pellicola, per evitare che si formi una crosticina in superficie. Riponetela in frigorifero fino al momento di farcire la crostata.

 

…EAT VOILÀ

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUIMI SU INSTAGRAM

EAT VOILA P.IVA 01659730087 | Powered by Esedigital
×