Home»FOOD»CROSTATA DI MELE E CREMA PASTICCIERA AL LIMONE

CROSTATA DI MELE E CREMA PASTICCIERA AL LIMONE




CROSTATA DI MELE E CREMA PASTICCIERA AL LIMONE

 

Cosa occorre:

 

Per la pasta:

300 g di farina

150 g di zucchero

100 g di burro

1 uovo grandezza media

1 tuorlo

1/2 dose di lievito per dolci

1 pizzico di sale

 

Per la crema:

2 tuorli d’uovo

2 cucchiai di fecola di patate

3 cucchiai di zucchero

200 ml di latte

1 limone non trattato

 

Per la decorazione:

500 g di mele [ gialle e rosse ]

40 g burro fuso

zucchero a velo

 

 

Per realizzare la ricetta della crostata di mele impastare la farina con lo zucchero, il burro a pezzetti, l’uovo intero e un pizzico di sale, lavorando con la punta delle dita per ottenere un impasto granuloso. Amalgamare il tuorlo e raccogliere l’impasto a palla. Imburrare e infarinare una tortiera quadrata di circa 20 X 30 cm. Riprendere la pasta, stenderla su un piano infarinato con un matterello e prenderla per foderare lo stampo, tenendo i bordi un po’ alti.

Privare le mele del torsolo e affettarle a fettine sottili senza sbucciarle, quindi riporle in un recipiente con del succo di limone per evitare che si ossidino e diventino scure. Aggiungere anche il burro fuso e lo zucchero e mescolare delicatamente con le mani. Passarle 2/ 3 minuti in microonde.

 

Preparare la crema

Scaldare il latte in un pentolino. Montare bene i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere una montata chiara e liscia. Aggiungere la fecola, un pò di latte e amalgamare il tutto senza smontare la crema. Una volta amalgamata per bene la fecola, aggiungere il rimanente di latte e mescolare delicatamente. Mettere sul fuoco, aggiungere la scorza di limone e girare possibilmente con un cucchiaio di legno per evitare che la crema si attacchi al fondo del pentolino.

Quando si starà per rapprendere, togliere le scorze di limone, aggiungere il succo di un limone, girare sin quando avrà raggiunto la consistenza desiderata.

Ora lasciare raffreddare la crema, mettendo subito il pentolino in acqua fredda. Versarla in un recipiente fondo, coprendola con la pellicola trasparente e lasciarla quindi a riposare in frigorifero.

Stendere uno strato di crema pasticciera al limone su tutto il fondo della crostata.

Prendere le fettine di mela e decorare la superficie della crostata formando dei fiori o quello che la fantasia vi suggerisce [ o nel mio caso quello che viene ].

Infornare a 180° e cuocere per circa 30 minuti.

Una volta raffreddata spolverare con zucchero a velo

 

…EATVOILÀ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUIMI SU INSTAGRAM

EAT VOILA P.IVA 01659730087 | Powered by Esedigital
×