Home»FOOD»CONFETTURA DI PRUGNE

CONFETTURA DI PRUGNE




CONFETTURA DI PRUGNE

Una ricetta facile e veloce e dal risultato veramente ottimo, dove la dolcezza delle prugne e dello zucchero incontra l’acidità del limone. Deliziosa da spalmare sul pane o per riempire crostate e dolci vari, la confettura di prugne è ottima per iniziare la giornata o fare merenda in modo sano e pieno di energia. Io la adoro e spero proprio che anche voi!

 

Di cosa avete bisogno: ( circa 3 vasetti di 250 g )

– 1 kg di prugne già pulite ( circa 1,3 kg )

– 600 g di zucchero

–  ½ limone grande ( succo e buccia )

 

Come si prepara

Lavate molto bene le prugne e tagliatele a metà eliminando i noccioli.

Mettetele in una pentola dal fondo spesso, con lo zucchero e il succo e buccia grattugiata del limone e iniziate la cottura a fuoco medio, mescolando spesso per evitare che la frutta si attacchi al fondo e che la cottura non risulti uniforme.

Fate cuocere per circa 1 ora o fino a raggiungere la consistenza desiderata e frullate il tutto con il minipimer. Per vedere se la confettura è pronta, fate la prova piattino, che consiste nel mettere un cucchiaino di confettura su un piatto freddo. Inclinando il piattino la confettura dovrà aderire senza scivolare rapidamente.

 

Versate quindi la confettura ancora bollente nei vasetti caldi previamente sterilizzati (io li faccio bollire completamente ricoperti d’acqua, vaso e coperchio, per 10 min.) e perfettamente asciutti, chiudeteli e capovolgeteli, lasciandoli in questa posizione fino a completo raffreddamento. Prima di mettere via i barattoli assicuratevi che si sia formato il sottovuoto ( schiacciando al centro del coperchio non si dovrà sentire il clic-clac ).

Se volete conservare la confettura più a lungo, potete pastorizzarla, mettendo i vasetti raffreddati avvolti in tovaglioli in una pentola, completamente coperti di acqua. L’acqua dovrà superare di 10 cm il tappo dei vasetti.

Portate a bollore e fate bollire per circa 30 minuti, quindi spegnete la fiamma e lasciate raffreddare.

NOTA: la confettura di prugne può essere fatta anche con una quantità minore di zucchero, dipendendo un po’ dai vostri gusti. Provate questa e poi aggiustatela a vostro piacere! Se volete potete anche aggiungere un po’ di cannella, chiodi di garofano oppure zenzero, a voi la scelta!.

Potete conservare la confettura di prugne in dispensa fino a 4-6 mesi. Se pastorizzata anche fino a 10 -12 mesi. Una volta aperto conservate il barattolo in frigo e consumate entro una settimana.

 

 

…EAT VOILÀ

One thought on “CONFETTURA DI PRUGNE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUIMI SU INSTAGRAM

EAT VOILA P.IVA 01659730087 | Powered by Esedigital
×